Realizzare una casa autonoma a energia solare


 

Anche in Italia è possibile realizzare una casa autonoma da punto di vista energetico, grazie ad un isolamento termico a cappotto, un impianto termico solare ed uno fotovoltaico connesso alla rete, e un sistema di recupero del calore per il ricambio d’aria.

Uno dei percorsi corretti per realizzare una casa completamente autonoma da un punto di vista energetico è quello di valutare inizialmente i consumi energetici mensili differenziando quelli elettrici da quelli termici. Nella maggior parte dei casi si troverà la seguente situazione: circa l’80% dei consumi sarà di tipo termico (25% per la produzione di acqua calda sanitaria – ACS – e il 56% per il riscaldamento degli ambienti) e il 19% di tipo elettrico.

Seguendo l’esperienza tedesca questa tipologia di abitazioni è già stata costruita da tempo e riesce ad avere casa autonoma solareuna copertura del fabbisogno annuo da energia solare che val dal 50 fino al 100%.

Questa tipologia di casa è a basso consumo e riesce, con il solo ausilio di questo calore (il sole), a far fronte al fabbisogno di riscaldamento, ovviamente la casa è dotata di un sistema di ricambio dell’aria con recupero di calore.

In questo caso si è raggiunto l’obiettivo di una casa autonoma da un punto di vista energetico attraverso l’integrazione delle seguenti tecnologie:

  1. un involucro isolato termicamente,
  2. un sistema di recupero del calore per il ricambio d’aria,
  3. un impianto termico solare e
  4. un impianto fotovoltaico connesso a rete.

In una casa a basso consumo l’incidenza del sistema di riscaldamento è relativo, comunque, di solito, si preferisce un sistema radiante a pavimento o a parete. La riduzione dei consumi attraverso l’isolamento termico è prioritaria anche per aumentare la capacità dei sistemi solari di coprire l’intero fabbisogno energetico. Nel caso di un sistema che non raggiunge l’intera copertura del fabbisogno energetico termico solo con l’energia solare, si può utilizzare una caldaia a biomassa. La caldaia permette di far fronte ai periodi con minore energia solare.

 

Per ulteriori informazioni o per un preventivo gratuito contatta PDI Impianti compilando il modulo qui in basso.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs 196/2003.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>